.
Annunci online

gentecattiva
Voglia di Luce...


Diario


25 maggio 2008

in viaggio...

 

Vedo scorrere i campi e le case,
una scia di colori che non guardo,
si muovono oltre il finestrino.
I miei occhi guardano all’indietro.

Prima delle case e dei campi,
dietro le montagne e dietro il tempo.
Il treno corre troppo veloce,
e non riesco a fermarlo.
Ho paura che travolga le mie farfalle.

Tutta la felicità che ho incontrato,
si scioglie in lacrime, che mi colano sul viso.
Ho voglia di piangere tutte le lacrime del mondo,
Perché sarebbero la misura dell’amore che c'è.

E mi allontano, mi allontano, mi allontano.
Mi allontano senza avere il tempo
per voltarmi.
Per fermare quel tempo.
Ogni secondo passato è lì sdraiato sulle rotaie,
decapitato, sta per diventare un ricordo.
E ogni secondo che passa,
traccia una distanza.

Troppe lacrime mi scivolano addosso.
Li vedo passare, uno ad uno,
un secondo dopo l’altro
e fanno un gran rumore.
Come le dita di un pianista
Che corrono sulla tastiera,
ogni nota è scandita ed è già in volo.

E ogni lacrima prende vita,
fino a diventare un sussulto
e le mie farfalle volano lì dove ho lasciato qualcosa.
…e mi scoppia un sorriso perché di colpo è tutto bellissimo.




permalink | inviato da gentecattiva il 25/5/2008 alle 21:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile        giugno
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Donne
Video
Politica

VAI A VEDERE






Per tutti i Rahmatullah e gli
Adjmal del mondo.




FEDERICO ALDOVRANDI



Qualunque cosa tu
possa fare, qualunque
sogno tu possa
sognare, Comincia.
L'audacia reca in sè
genialità,magia e
forza.
Comincia ora.
(J.W. Goethe)




Rispetta ciò che
vedono
e toccano gli
altri,
anche se è il
contrario
di ciò che
vedi e
tocchi tu.
(Pirandello)



Abbiamo imparato
con
la rivoluzione,se
in
qualsiasi Paese
del Mondo,
vi è un
uomo oppresso
o
ferito,in quel
momento
è intaccata
la nostra dignità.

 


Nessuna persona
nell'intero
mondo
può sentirsi libera

se c'è una sola
persona in catene.




Mi sembra che le cose stiano così.
Non è terribile…
voglio dire, può

essere
terribile ma non ti
danneggia,
non ti avvelena,
fare a meno di qualcosa
che si desiderava veramente...
Quello che è terribile è
fingere
che le cose di
importanza secondaria
siano
invece di importanza primaria.
Fingere che non si ha bisogno
dell’amore
quando invece questo
bisogno si sente;
o fingere di
apprezzare il proprio lavoro
quando invece si sa benissimo
di saper fare meglio.

 

(Doris Lessing)



Joni Mitchell



Chi un esercito di cavalieri,
chi una schiera di fanti,

chi una flotta di navi dirà
che sia sopra la terra nera
la cosa più bella.

Io dico, ciò che si ama...

(Saffo)



"The Notorius Betty Page"
Davvero un bel film!

 


Circondiamoci di fiori e splendore
per ricordarci, di tanto in tanto,
quant'è bello il mondo



Erika Jong


Una voce che mi ha appassionata

 

 

CERCA